Prestiti Urgenti tra Privati

Prestiti soldi rapidi

I prestiti urgenti tra privati sono diretti a tutti quei consumatori che necessitano di un credito istantaneo, da ottenere senza troppe complicazioni e fermo restando su un contratto valido e sicuro.

I prestiti urgenti tra privati riescono a combinare certezza e rapidità, riuscendo a donare un finanziamento snello e facile da sottoscrivere, prevedendo tempi di rilascio molto esigui, a volte solo due ore! I prestiti urgenti tra privati sono una particolare categoria finanziaria rintracciabile unicamente tra gli istituti di credito online, dove è possibile esaminare una varietà sempre crescente di offerte, tutte indette a promuovere costi sempre minori e tempi sempre meno estesi.

È possibile in qualunque momento richiedere un prestito urgente tra privati, dato che i portali online sono al servizio del cliente 24 ore su 24. I requisiti relativi alla sottoscrizione dei prestiti urgenti tra privati sono i medesimi richiesti per l’avvio dei prestiti rapidi e veloci, per cui al cliente non resta che inoltrare, sempre via online, documenti d’identità, codice fiscale, certificato di reddito che attesti la sua possibile idoneità al rimborso delle rate prestabilite.

Offerta di prestito tra privati urgenti

Le garanzie vengono introdotte solo nel caso gli importi considerati siano piuttosto notevoli, o comunque nel caso il cliente sia un protestato, un segnalato in Crif o ancora un lavoratore senza busta paga.

Attualmente le società maggiormente esperte nel rilasciare prestiti urgenti tra privati sono la Findomestic, la Agos e la Prestiter. Solitamente i prestiti urgenti tra privati sono rivolti ai lavoratori dipendenti ma anche ai lavoratori autonomi, in virtù dell’acquisto di uno specifico bene o per sopperire a spese inevitabili come cure mediche o altro. Tuttavia tali prodotti sono sempre più richiesti dai pensionati, nel momento in cui c’è bisogno di nuova liquidità, per consolidare un altro debito, a volte anche per l’acquisto di un bene immobile. Infatti è possibile contare su importi variabili, che vanno da un minimo di 2.000€ fino a un massimo di 60.000€.

Le rate contemplate nel piano d’ammortamento variano da 24 a 120, ma il numero è stabilito in base al valore della somma pattuita. E’ la stessa banca online che definisce quali prestiti siano urgenti o meno: nel primo caso il richiedente otterrà una risposta entro due ore, nel secondo verrà inviata una e-mail al soggetto con al suo interno un primo preventivo del prestito.

Prestiti tra privati urgentissimi

Nel caso specifico dei lavoratori autonomi, ad esempio artigiani e liberi professionisti, è possibile accedere ai prestiti urgenti senza busta paga, dove è previsto ad unico requisito la visione della dichiarazione dei redditi dell’ultimo anno.

Esistono inoltre i cosiddetti prestiti urgentissimi, da ottenere grazie all’ausilio di garanzie come ipoteche o un terzo garante: questi possono essere richiesti anche da protestati, mediante l’ausilio di apposite cambiali. I prestiti urgentissimi, se riferiti a importi molto elevati, consentono un’erogazione parziale immediata che funge da anticipo, e solo in seguito verrà indetto il rimborso della somma restante.

È sempre bene tenere d’occhio i tassi d’interesse applicati sui prestiti urgenti tra privati: molto spesso, infatti, propongono costi ben più elevati rispetto ai classici finanziamenti bancari.