calcolo rata per finanziamento

Formula calcolo rata del finanziamento

Come fare il calcolo della rata per un finanziamento avuto oppure richiesto? Cosa vuol dire avre un finanziamento o un prestito?


Semplice: tale definizione denota la somma di danaro o la forma di finanziamento che viene concesso ed erogato da parte di una società finanziara società di credito, di un istituto bancario oppure di un ente come l'Inpdap o il Bancoposta che possono elargire piccoli prestiti e finanziamenti di varia natura.
Il finanziamento di solito aiuterà a coprire le spese improvvise o quelle che da tempo di progettavano di fare, ma che non potevano mai essere messe in cantiere davvero per la mancanza cronica di fondi!

Chi richiede il finanziamento?
Il soggetto che richiede la forma di finanziamento è un lavoratore pubblico, un lavoratore autonomo oppure un ex-lavoratore ora andato in pensione, ma bisognoso di un prestito. La somma viene erogata normalmente tutta e immediatamente sul conto corrente del cliente o anche con il pagamento di cheques e assegni circolari.

Simulazione rata finanziamento

Come si rimborsa il finanziamento ottenuto?
Le rate a scadenza mensile rimborsano all'ente o istituto erogatore l'importo prestato. Nel preventivo per un finanziamento verranno indicati anche gli interessi chiamati TAN e TAEG.

Come si fa il calcolo della rata per un finanziamento?
Si possono addebitare i soldi via bollettini postali; l'ente può chiedere di prelevarli direttamente dal conto corrente con questi due sistemi: a) la cessione di una parte del reddito come la cessione del quinto dello stipendio oppure b) il prestito delega.

Come capire l'entita dell'importo da rimborsare?
Ancora ci sono elementi da considerare come il capitale intero e gli interessi di prestito.
Si fissa la cifra che serve e questa somma è l'importo del capitale da richiedere alla banca o ad altri istituti di credito. Si decide poi il periodo di rimborso, ovvero il lasso di tempo che viene scelto ad hoc per le esigenze del cliente e che servirà a restituire la cifra ricevuta come finanziamento.

Preventivo rata di un prestito

Nella rata mensile che si paga per un tempo di mesi variabile si aggiungono le percentuali dei tassi di interesse di prestito.

Se i mesi destinati al rimborso sono molti, più basso sarà l'importo della rata da pagare. È molto importante sapere che l'importo della rata calcolata è lo stesso durante tutto il periodo del rimborso.

Il calcolo della rata per un finanziamento è dunque non troppo complesso, ma conviene sempre usare i diversi simulatori online in cui immettere tutte le informazioni disponibili che avete, per poter miscelare il numero di mesi e l'importo totale con le percentuali certe di TAN e TAEG.