prestito BancoPosta dipendenti

Tempi prestito bancoposta

Il prestito BancoPosta dipendenti in Italia è una forma molto diffusa oramai per fronteggiare le piccole spese che stressano il budget familiare, ma anche un mezzo per coprire le grandi spese, quelle che tutti noi dovranno affrontare nella vita.
Se tua figlia sta per sposarsi e vuoi regalarle davvero il giorno più bello, se hai in cantiere una laurea, un regalo da fare importante o semplicemente quelle fastidiose macchie di muffa che devono essere coperte e ridipinte in camera da letto, usa i vantaggio di questo tipo di finanziamento.


Dal 2010 si elargiscono i prestiti online poste italiane per i clienti titolari di un account BancoPosta.
Pochi giorni di attesa per l'erogazione dei prestiti BancoPosta per dipendenti che servono a tutti. E poi si parla un rimborso a tassi di interesse bassissimi: ecco perché anche i lavoratori autonomi chiedono alle Poste Italiane un prestito bancoposta senza busta paga che è possibile!!!

Tornando al prestito BancoPosta dipendenti, vediamo che succede.

Innanzitutto dobbiamo sottolineare il valore della Deutsche Bank, la quale assicura forza e solidità al prestito da chiedere.

Prestito bancoposta ai dipendenti

Le modalità di rimborso nel prestito BancoPosta dipendenti sono semolici come in tutti i tipi di prestiti online poste italiane. Dilazionare le rate mensili anche si rivela facile: scegli cosa fa per te. Si va da un minimo di 12 mesi fino ad un massimo di 84 mensilità.
Un altro punto interessante che fa scegliere a tantissimi lavoratori dipendenti questo tipo di prestiti è il tasso di interesse basso.

Si parte da cifre piccole come 1.500 euro e si arriva fino a 30.000 euro da ottenere una volta fatta la domanda nel giro di pochi giorni. Il vostro Conto BancoPosta è una miniera nascosta!!!

Se sei lavoratore dipendente oppure pensionato INPS o INPDAP devi aprire o provvedere ad aprire un conto BancoPosta con accredito dello stipendio o della pensione.

Per richiedere il prestito si deve presentare l'originale dell'ultima busta paga o cedolino pensione per i lavoratori dipendenti o pensionati.

Prestito alla posta

Si deve poi inoltrare con il formulario debitamente compilato che avrete scaricato da Internet:
la fotocopia del documento di riconoscimento valido alla data di presentazione della documentazione,
la fotocopia del codice fiscale,
la fotocopia dell'ultima busta paga o cedolino della pensione.

Dove trovi i formulari? Semplicemente clicca sulla sezione "Finanziamenti" del tuo conto su Bancoposta.it e scarica le informazioni che ti servono per ottenere un prestito BancoPosta dipendenti.