Le carte revolving senza reddito dimostrabile

Carte Findomestic senza reddito

Sono una soluzione valida le carte revolving senza reddito dimostrabile, in un periodo come il nostro in cui la mancanza di un lavoro fisso diventa un problema anche per avere un conto in banca.

Ecco allora che avremo le carte revolving Yahoo a gestione totalmente personalizzata per il rimborso oppure si arriva ad avere ampie possibilità con le carte revolving a protestati qualora si abbia la malaugurata avventura di subire un protesto in banca.


Se oggi come oggi è difficile far vedere una busta paga con un reddito fisso e indeterminato, le garanzie che una banca o un istituto creditizio vogliono per concedere le carte di credito sono diminuite. Il cliente però ha necessità spesso di carta di credito ed ecco allora che le carte revolving senza reddito dimostrabile sono state inventate.

Carte di Credito Revolving online

Come richiedere le carte revolving senza reddito dimostrabile? Dovete andare on line e contattare le società specializzate che vi danno la possibilità di attivazione all'apertura di un conto corrente presso le loro filiali elettroniche. Per giacenze minime e basse vi arriva poi la carta di credito agognata.

E come ripagate il servizio? Ovviamente l'erogazione della carta revolving prevede l'applicazione di un tasso di interesse che tocca anche le spese a saldo.
Chiaramente riuscire ad aver le carte revolving senza reddito dimostrabile non è un processo
così immediato. Si tratta pur sempre di una carta di credito e secondo noi sarebbe bene fare un'analisi attenta dei tassi di interesse applicati alle carte revolving in modo da non avere alcuna sopresa sgradita!

E capita spesso che ad una carta revolving, anche se viene messa a disposizione della clientela senza reddito dimostrabile, si applica spesso un interesse alto sulle rate con le quali poi vengono pagati gli acquisti.

Carte Revolving senza lavoro

Ma allora perché non passare per una comune carta prepagata? Tramite la prepagata come quella Poste Pay, si può pagare e accumulare credito su una carta di credito, senza mostrare un particolare reddito a copertura.

Potrete spendere ciò che avrete caricato all'interno della vostra carta. Quindi il dilemma è: avere una carta di credito revolving, con i tassi di interesse per il rimborso ma anche con i vantaggi che porta tale carta oppure una carta prepagata, flessibile ma limitata.

Se vi state chiedendo sull'opportunità o meno di richiedere le carte revolving senza reddito dimostrabile, sappiate che la potete senz'altro richiedere senza avere un conto corrente, ma difficilmente la otterrete senza avere un reddito dimostrabile.