Carte Revolving Compass

Revolving compass carta viva

La Compass fa parte del gruppo bancario Mediobanca e compete sui mercati finanziari nel rilascio di interessanti formule di credito personale. Grazie a Compass, infatti, è possibile sottoscrivere vantaggiosi prestiti personali, finanziamenti finalizzati e non, contratti su cessione del quinto dello stipendio adatti all’acquisto di ogni tipo di bene o servizio.

Nell’ultimo periodo, però, la Compass ha deciso di ampliare il proprio operato nell’emissione di semplici quanto efficaci carte revolving, adatte ad affrontare qualunque spesa secondo la massima flessibilità nei pagamenti e nei successivi rimborsi.

Grazie alle carte revolving, infatti, al cliente è garantita una riserva di danaro illimitata, da utilizzare nei modi e nelle finalità desiderate, proponendo un successivo risarcimento dei soli importi spesi in via del tutto personalizzata e secondo il pagamento di adeguati tassi d’interesse.

È facile dimostrare come una carta revolving si sviluppi come un tipico prestito personale, convenendo tuttavia per transazioni non controllate, dove non è necessario motivare le spese affrontate. La carta revolving Compass per eccellenza è la cosiddetta Viva Web Compass, che nasce principalmente come carta di credito classica ma che può egualmente prevedere pagamenti rateali a discrezione esclusiva del cliente.

Carte di credito Compass

Il costo della Viva Web Compass è di 40€ annui, ma può scendere per il primo anno a soli 20€ nel caso il titolare sia già cliente Compass. I saldi minimi trattati indicano un valore di 3.000€, mentre i tassi d’interesse applicati sono a regime fisso e vengono resi noti al cliente sin dal momento della sottoscrizione della carta.

La flessibilità della Viva Web Compass è riscontrabile anche nel libero passaggio dai pagamenti rateali a quelli a saldo e viceversa, senza dover incorrere in fastidiosi quanto lunghi iter burocratici. Inoltre, come stabilisce il nome stesso della carta revolving, con Viva Web Compass è possibile gestire il proprio saldo anche online, accedendo all’apposita area personale presente sul sito ufficiale della società di credito.

Analogamente è prevista la Carta Viva Dodici, che permette il rimborso in 12 mesi annettendo alle operazioni un costo fisso, anche in un’unica soluzione, senza costi aggiuntivi. Carta Viva Dodici permette di conoscere sin dal principio sia il costo che la durata del rimborso prefissato, permettendo al cliente di comprendere sin dall’inizio l’effettiva convenienza della carta revolving.

Carta di Credito Compass Revolving Compass Gold

Ancora la Compass è lieta di proporre la nuova Carta Viva Gold, una carta di credito ORO facente parte del circuito Visa adatta ad affrontate ogni sorta di spesa quotidiana.

Carta Viva Gold nasce come una classica carta di credito ma può svolgere tranquillamente le mansioni di una carta revolving, secondo condizioni esclusive. Il fido iniziale garantito è di 5.000€, invece i rimborsi preventivati possono riprendere un pagamento in solido o rateale, annettendo a quest’ultimo uno speciale tasso revolving dello 0,83%, per un vero e proprio trattamento da Titolare ORO.

Attraverso Carta Viva Gold il cliente entra automaticamente a far parte dell’esclusivo Club ORO, che garantisce massima protezione su tutti gli acquisti e i prelievi effettuati, accogliendo una vantaggiosa copertura antifrode. Inoltre è prevista una garanzia di un anno sull’acquisto di elettrodomestici.