Carte Revolving Bancoposta

BancoPosta Revolving

Con Bancoposta è possibile ottenere interessanti offerte e promozioni, tutte dedicate all’ottimizzazione di spese e acquisti inerenti a un qualsiasi bene o servizio.

I vantaggi di Bancoposta sono rintracciabili nelle sue forme di prestito semplici e di grande impatto, dotate di condizioni trasparenti e di costi molto competitivi, che si identificano egregiamente con i bisogni individuali di ciascun richiedente. Incredibili sconti e agevolazioni su ogni prodotto Bancoposta, dai prestiti personali ai finanziamenti rateali, fino alle carte di credito revolving, uno strumento semplice ma molto efficace, in grado di agevolare ogni tipo di transazione finanziaria con un semplice e unico gesto.

La Carta Bancoposta Ricaricabile è un prodotto emesso dalla Agos Itafinco S.p.A., pensata per mettere a disposizione del cliente una somma di 1.600€, utilizzabile per ogni sorta di acquisto necessario.

La particolarità della Carta Bancoposta Ricaricabile risiede proprio nelle sue condizioni di rimborso, che si discostano da quelle a saldo previste per le normali carte di credito, bensì propone un risarcimento distribuito in comode rate mensili, allo scopo di rendere meno pesante l’adempimento a tutela costante del proprio reddito.

Confronta tassi carte revolving

Grazie alla Carta Bancoposta Ricaricabile il contraente ha a disposizione un fido di danaro, che si sostanzia in una vera e propria linea di credito, utile in tutte le spese personali, per richiedere bonifici o assegni, per ultimare acquisti via internet, ancora per prenotare viaggi o per pagare un semplice pedaggio autostradale.

Come avviene per tutte le carte di credito revolving, la Carta Bancoposta Ricaricabile si ricarica tutte le volte che si effettuano i rimborsi, garantendo al contraente una riserva di denaro illimitata. Le rate prevedono un rimborso a saldo dell’intero mese, da effettuare sempre il giorno 15: è possibile scegliere tra 4 opzioni di risarcimento predisposte dalla stessa Bancoposta, secondo valori mensili di 80, 100, 150 e 250 euro. Fatto ciò il cliente può procedere all’utilizzo del credito nei modi e nelle quantità da lui desiderate, scegliendo anche un’unica spesa giornaliera sebbene gli sportelli automatici concedano fino a 250€ di prelievo contante.

Per il benessere dell’intera famiglia Bancoposta decide di erogare, in allegato alla Carta Ricaricabile, una carta aggiuntiva che può essere utilizzata da un parente del contraente, con la consapevolezza che il fido utilizzato risulta essere lo stesso, quindi l’estratto conto non è altri che quello della carta principale.

Rimborso carte revolving Bancoposta

In più, per la sicurezza del titolare della Carta Bancoposta Ricaricabile, l’ente finanziatore concede il servizio di Bancoposta SMS, ideato per favorire un adeguato controllo, anche attraverso un semplice messaggio con il cellulare, di tutti i movimenti effettuati come ad esempio conoscere il proprio saldo residuo. Con la Carta Bancoposta Ricaricabile è possibile spendere in qualunque negozio o attività dove sia presente il circuito MasterCard.

La Carta Bancoposta Ricaricabile prevede una piccola spesa annua di 15,49€, una seconda di 10,33€ nel caso si richieda una carta supplementare; l’emissione di un’eventuale carta sostitutiva è completamente gratuita. Attualmente il TAN sul mensile posticipato previsto è del 14%, invece il TAEG complessivo è del 14,934%.